"Cucinare è come amare.. o ci si abbandona completamente o si rinuncia."

mercoledì 5 febbraio 2014

Calzone di cipolle

Rieccomi con una ricetta che non è nuova ai miei lettori fissi del blog ma avevo piacere di condividerla nuovamente con voi poichè è un classico della cucina pugliese: il calzone di cipolle. Magari c'è chi si è perso la ricetta o chi non la trova ed eccola nuovamente qui. Ci tengo a ringraziare particolarmente il social media team di Viaggiareinpuglia.it, il Portale Ufficiale del Turismo della Regione Puglia che mi ha proposto una collaborazione sui loro canali social poichè in cerca di esperti food bloggers pugliesi o conoscitori della Puglia per una nuova rubrica sulla loro pagina Facebook. Il calzone di cipolla è stato il primo ad essere pubblicato tra le mie ricette e ha inaugurato questa meravigliosa iniziativa. Oltre la ricetta tradizionale, vi lascio il link della foto ricetta di Viaggiareinpuglia con tutti i passaggi e le foto dettagliate. Ecco il link:


Ed ecco la ricetta:

Ingredienti per una teglia di circa 26-28 cm di diametro:

Per la base:

  • 250 gr. di farina OO
  • 250 gr. di semola rimacinata di grano duro
  • 12 grammi di lievito di birra
  • 12 gr. di sale
  • 15 gr. di olio extravergine di oliva
  • 300 gr. di acqua 
Per il condimento:

  • 700 gr. di cipolle dorate
  • 2 pomodori pelato con il loro succo
  • sale, pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 70 gr. di olive in acqua
  • 70 gr. di pancetta
  • 70 gr. di formaggio fresco "leccese"
  • Grana Padano q.b.
Preparazione:

  •  Setacciare la farina OO con la semola sulla spianatoia.
  • Aggiungere il lievito sciolto in un pò di acqua calda.
  •  Aggiungere l'olio extravergine di oliva.                                
  • Infine, il sale sciolto in un pò di acqua calda.
  • Impastare per circa 10 minuti, aggiungendo la restante acqua calda, fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.
  • Avvolgere il panetto in un canovaccio infarinato e farlo lievitare, in un posto al riparo da luci e correnti d'aria, per circa un'ora e mezza.
  •  Nel frattempo, preparate il condimento, affettando sottilmente le cipolle.
  • In una padella capiente, mettere un filo di olio extravergine di oliva, la cipolla e il pomodoro pelato schiacciato con una forchetta.
  •  Regolare di sale e di pepe.                                                    
  • Lasciare stufare a fiamma media la cipolla, mescolando di tanto in tanto.

  • Dividere l'impasto in due parti di diversa dimensione, una più grande per la base, l'altra più piccola per la parte superiore del calzone. Stendere col mattarello mantenendo uno spessore di circa 1 cm.
  • Rivestire lo stampo precedentemente oliato e versare le cipolle raffreddate, le olive snocciolate, la pancetta, il formaggio e una manciata di Grana.
  • Ricoprire il calzone con l'altra metà di impasto e richiudere, creando il classico cordoncino laterale. Bucherellare la superficie con una forchetta e oliare. Cuocere in forno preriscaldato a 250° per circa 40 minuti o comunque fino a doratura della superficie.
E..buon appetito!!

2 commenti:

  1. Hai fatto bene a ricondividere questa bellissima ricetta....che fame!

    RispondiElimina
  2. A chi lo dici! La ricondividerei sempre! ;-)

    RispondiElimina